Spot per i diritti delle coppie di fatto

Annunci

4 pensieri su “Spot per i diritti delle coppie di fatto

    1. Cagliostro Autore articolo

      attento bene. il 6 miliardi calcolato dall’Uaar non si riferisce solo all’8 per mille ma ai costi globali della Chiesa per lo Stato italiano (finanziamenti ai giornali, cappellani militari, insegnanti di religione, 5 per mille, etc.).
      Poi francamente non concordo con alcune voci di questo calcolo Uaar. Il 5 per mille si può dare liberamente a qualsiasi associazione (religiosa o meno): se un’associazione religiosa chiede il 5 per mille e si decide di darlo liberamente non vedo dove sia il problema. Per inciso si può dare il 5 per mille anche allo stesso Uaar.
      Stesso discorso per i giornali: i finanziamenti sono dati a molti giornali sia laici (alcuni anche di estrema sinistra) che religiosi. Se non si è d’accordo con il meccanismo del finanziamento ai giornali o con il 5 per mille non si può criticare solo quando a ricevere i finanziamenti sono soggetti religiosi.
      Quindi meglio non fare confusione con l’8 per mille ed altre forme di finanziamento che sono erogate anche per soggetti laici altrimenti l’obiettivo si perde.

      Chiedi pure pareri in qualsiasi post anche se OT: non mi formalizzo mica.

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...